Allungamento di corona clinica a scopo preprotesico - 2

 

Paziente femina di anni 33 con profonde lesioni cariose a carico di primo molare sup dx e secondo premolare sup dx : per poter posizionare i margini delle necessarie corone protesiche su tessuto dentale sano e in corretto rapporto con i tessuti parodontali si è reso necessario eseguire un intervento di allungamento di corona clinica con lembo a riposizionamento apicale.

Il primo molare e il secondo premolare gravemente compromessi dai processsi cariosi, dopo le necessarie devitalizzazioni, sono stati ricostruiti con perni in carbonio e materiale composito
Il primo molare e il secondo premolare gravemente compromessi dai processsi cariosi, dopo le necessarie devitalizzazioni, sono stati ricostruiti con perni in carbonio e materiale composito
Poiché le lesioni si sviluppavano abbondantemente sottogengiva, per assicurare il posizionamento corretto dei margini delle future corone si è dovuto procedere ad un intervento di allungamento di corona clinica con lembo a riposizionamento apicale
Poiché le lesioni si sviluppavano abbondantemente sottogengiva, per assicurare il posizionamento corretto dei margini delle future corone si è dovuto procedere ad un intervento di allungamento di corona clinica con lembo a riposizionamento apicale
A distanza di quattro mesi dall'intervento la risposta dei tessuti gengivali appare ottima - si procede quindi con le preparaioni protesiche degli elementi interessati -
A distanza di quattro mesi dall'intervento la risposta dei tessuti gengivali appare ottima - si procede quindi con le preparaioni protesiche degli elementi interessati -
Eseguite le preparazioni protesiche con i margini correttamente posizionati si può ora procedere con le impronte e l'esecuzione di due corone singole in zirconia ceramica
Eseguite le preparazioni protesiche con i margini correttamente posizionati si può ora procedere con le impronte e l'esecuzione di due corone singole in zirconia ceramica
Le corone in zirconia ceramica sono pronte per essere applicate
Le corone in zirconia ceramica sono pronte per essere applicate
Caso terminato - le corone in situ -
Caso terminato - le corone in situ -
Caso terminato - l'intervento di chirurgia parodontale e la precisione dei margini di chiusura delle corone assicurano il rispetto dei tessuti gengivali -
Caso terminato - l'intervento di chirurgia parodontale e la precisione dei margini di chiusura delle corone assicurano il rispetto dei tessuti gengivali -
 

Informazioni di contatto

Indirizzo: STUDIO DENTISTICO STEFANELLI srl

 Botrugno (LE) 73020

Via Roma n.28


 

cookie policy

Login amministrazione

Contatti






Sede Legale: STUDIO DENTISTICO STEFANELLI srl - via Roma n.28 Botrugno 73020 (Lecce).
Tel: 0836 993474 | E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.IVA 04220880753

Copyright (c) Studio Dentistico Stefanelli 2013. All rights reserved.