Riabilitazione protesica in paziente parodontopatico

 

Paziente maschio di anni 58 con grave parodontite cronica che lo ha portato alla perdita degli incisivi superiori e inferiori e di tutti i molari superiori: dopo un ciclo terapeutico non chirurgico al fine di poter valutare quali elementi conservare, si decide di eseguire un intervento di estrazione con mantenimento dei volumi tissutali dei quattro incisivi superiori finalizzando il caso con protesi fissa tradizionale in zirconia ceramica sia all'arcata superiore che inferiore.

Situazione iniziale - ortopantomografia - si evidenzia l'impossibilità di recuperare gli incisivi superiori e inferiori nonché i molari superiori
Situazione iniziale - ortopantomografia - si evidenzia l'impossibilità di recuperare gli incisivi superiori e inferiori nonché i molari superiori
Situazione iniziale - il sorriso -
Situazione iniziale - il sorriso -
Situazione iniziale - visione frontale -
Situazione iniziale - visione frontale -
Situazione iniziale - arcata inferiore -
Situazione iniziale - arcata inferiore -
Situazione iniziale - arcata superiore -
Situazione iniziale - arcata superiore -
Prima di procedere alle estrazioni degli incisivi viene confezionato un provvisorio di lunga durata in metallo resina
Prima di procedere alle estrazioni degli incisivi viene confezionato un provvisorio di lunga durata in metallo resina
Il provvisorio viene posizionato immediatamente al termine dell'intervento di estrazione dei quattro incisivi superiori e mantenimento dei volumi tissutali - lo scopo è quello di evitare futuri inestetismi dovuti al riassorbimento osseo alveolare -
Il provvisorio viene posizionato immediatamente al termine dell'intervento di estrazione dei quattro incisivi superiori e mantenimento dei volumi tissutali - lo scopo è quello di evitare futuri inestetismi dovuti al riassorbimento osseo alveolare -
Il controllo a 45 giorni dall'intervento
Il controllo a 45 giorni dall'intervento
Dopo circa quattro mesi, ottenuta la stabilità dei tessuti molli, si può procedere con l'esecuzione della protesi definitiva riservata all'arcata superiore
Dopo circa quattro mesi, ottenuta la stabilità dei tessuti molli, si può procedere con l'esecuzione della protesi definitiva riservata all'arcata superiore
Circolare in zirconia ceramica pronto per l'applicazione definitva
Circolare in zirconia ceramica pronto per l'applicazione definitva
La protesi in zirconia ceramica cementata definitivamente all'arcata superiore - si procederà ora con lo stesso iter terapeutico per l'arcata inferiore -
La protesi in zirconia ceramica cementata definitivamente all'arcata superiore - si procederà ora con lo stesso iter terapeutico per l'arcata inferiore -
Circolare in zirconia ceramica finito e posizionato - visione occlusale -
Circolare in zirconia ceramica finito e posizionato - visione occlusale -
Dopo le estrazioni degli incisivi inferiori ed un uguale periodo di guarigione con un provvisorio in resina siamo giunti alla finalizzazione protesica - i monconi pronti per la rilevazione delle impronte -
Dopo le estrazioni degli incisivi inferiori ed un uguale periodo di guarigione con un provvisorio in resina siamo giunti alla finalizzazione protesica - i monconi pronti per la rilevazione delle impronte -
la prova della struttura in zirconio della protesi dedicata all'arcata inferiore - visione frontale -
la prova della struttura in zirconio della protesi dedicata all'arcata inferiore - visione frontale -
La prova della struttura in zirconio della protesi dedicata all'arcata inferiore - visione occlusale - si noti che le corone su premolare e molare inferiori di sinistra sono state progettate singole
La prova della struttura in zirconio della protesi dedicata all'arcata inferiore - visione occlusale - si noti che le corone su premolare e molare inferiori di sinistra sono state progettate singole
Il manufatto in zirconio ceramica pronto per l'applicazione definitiva
Il manufatto in zirconio ceramica pronto per l'applicazione definitiva
 La protesi in zirconia ceramica applicata al'arcata inferore
La protesi in zirconia ceramica applicata al'arcata inferore
 Caso terminato - entrambe le arcate sono state riabilitate con due protesi cementate in zirconia ceramica -
Caso terminato - entrambe le arcate sono state riabilitate con due protesi cementate in zirconia ceramica -
 Caso terminato - OPT di controllo -
Caso terminato - OPT di controllo -
 Prima...
Prima...
 ...dopo
...dopo
 Prima...
Prima...
 ...dopo
...dopo
 Prima...
Prima...
 ...dopo
...dopo
 Prima...
Prima...
 ...dopo
...dopo
 Prima...
Prima...
 ...dopo
...dopo
     

Informazioni di contatto

Indirizzo: STUDIO DENTISTICO STEFANELLI srl

 Botrugno (LE) 73020

Via Roma n.28


 

cookie policy

Login amministrazione

Contatti






Sede Legale: STUDIO DENTISTICO STEFANELLI srl - via Roma n.28 Botrugno 73020 (Lecce).
Tel: 0836 993474 | E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.IVA 04220880753

Copyright (c) Studio Dentistico Stefanelli 2013. All rights reserved.