Sterilizzazione strumenti

Una volta finita la cura su un paziente tutto lo strumentario adoperato viene spostato nella stanza di sterilizzazione. Gli strumenti vengono immersi in una bacinella con un liquido apposito sterilizzante e lasciati il tempo occorrente alla detersione. Gli strumenti monouso e gli oggetti taglienti vengono invece immediatamente eliminati mediante appositi contenitori di rifiuti speciali.

 

 

Dopo la prima fase di sterilizzazione, gli strumenti vengono:

 

 

  1. Messi in vasca ultrasuoni con apposito liquido

 

  1. Lavati, detersi e asciugati nella lavaferri

 

  1. Imbustati e sigillati con le sigillatrici

 

  • Sterilizzati nelle autoclavati

 

  1. Riposti al loro posto

 

 

 02 - sterilizzazione

 

 

Gli strumenti che non sono utilizzati vengono di nuovo sterilizzati ogni 3 mesi, in quanto dopo questo periodo di tempo, anche se imbustati, perdono la loro sterilità.

 

 

Viene sterilizzato ogni singolo strumento usato direttamente sul paziente, compresi frese, tiranervi, stumentario canalare, ecc. o indirettamente, come frese e strumentario laboratorio, portaimpronte, ecc., a meno che non si tratti di strumenti monouso, che vengono eliminati immediatamente.

Informazioni di contatto

Indirizzo: STUDIO DENTISTICO STEFANELLI srl

 Botrugno (LE) 73020

Via Roma n.28


 

cookie policy

Login amministrazione

Contatti






Sede Legale: STUDIO DENTISTICO STEFANELLI srl - via Roma n.28 Botrugno 73020 (Lecce).
Tel: 0836 993474 | E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.IVA 04220880753

Copyright (c) Studio Dentistico Stefanelli 2013. All rights reserved.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito. Se si continua a navigare sul nostro sito senza modificare le impostazioni dei cookie del browser web, l'utente accetta di utilizzare i cookie Cookie Policy